CHI SIAMO

Verifica disponibilità
powered by xenion

La fattoria di San Fabiano era una delle sette fattorie del marchese Guccio Bichi Ruspoli Forteguerri Pannilini, che alla fine della guerra, avendo servito nella stessa accademia ufficiale, visitò mio padre l’ingegnere conte Giuseppe Fiorentini nella sua sede di Roma, invitando mio padre a visitare la proprietà. Così mio padre arrivò da Roma con i suoi Rolls e quando vide la bellezza del paesaggio e se ne innamorò e acquistò subito la Fattoria. A quel tempo c’erano circa 2500 acri coltivati con tabacco, uva, grano, girasoli e noi impanavano mucche e maiali. Oggi la fattoria è leggermente cambiata, mantenendo però la bellezza originale. É ancora presente un allevamento di cavalli del quale si occupa mia sorella, coltiviamo campi biologici di tartufi bianchi e ci occupiamo con passione dell’accoglienza degli ospiti. Se vuoi saperne di più acquista il libro sulla mia famiglia presso Giuseppe Fiorentini: Ultimo grande industriale di Roma